Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

MALACRESCITA con Mimmo Borrelli

Tratto da “La Madre: ’i figlie so’ piezze ‘i sfaccimma”, testo di Mimmo Borrelli

Al Teatro  Nuovoda venerdì 10a domenica 12 gennaio 2020
Servizio di Rita Felerico
Napoli – Considerato uno dei maggiori drammaturghi italiani, fin da quando si rivelò al Premio Riccione nel 2005 con ‘Nzulrachia, Mimmo Borrelli incarna quello che è il senso della tragedia oggi; con quel suo linguaggio flegreo, un dialetto espressione letteraria e popolare, forza rivelatrice di una natura che raccoglie e parla di una impietosa realtà, fortissima, dura, incuneata nella carne e nello spirito di chi vive in luoghi che, sopra ogni identificazione, appartengono a tutti e ad un percorso spirituale di tutti. Truculenti parole, incomprensibili ai più giungono alla mente e al cuore attraverso l’emozione e il peso del dolore di cui sono portatrici. Passione, violenza si mescolano a sentimenti di repulsione e affascinamento, mignoti anche ai più attenti conoscitori di se stessi. 
Il risultato è uno spettacolo /monologo ar…

Ultimi post

“TOSSINE” di Tony Laudadio con la regia di Monica Nappo

SATYRICON di Francesco Piccolo da Petronio, regia di Andrea De Rosa

POCHOS di Benedetto Sicca

Antigone di Sofocle traduzione e adattamento Laura Sicignano e Alessandra Vannucci

Le Terme Stufe di Nerone dedicano il Cofanetto regalo Natale 2019 alle Olimpiadi

TEATRO POLITEAMA | PEPPE BARRA - LA CANTATA DEI PASTORI, una luce nella notte

“LA FABBRICA DEI SOGNI” testo e regia di Sal Da Vinci e Ciro Villano con Sal Da Vinci e Fatima Trotta

PINK FLOYD LEGEND IN “THE DARK SIDE OF THE MOON”

“LA FABBRICA DEI SOGNI” testo e regia di Sal Da Vinci e Ciro Villano con Sal Da Vinci e Fatima Trotta

TEATRO POLITEAMA | PEPPE BARRA - LA CANTATA DEI PASTORI, una luce nella notte